indipendente e inclusivo

ad un abitare

Insieme per dare forma

abitare1-3.jpg

condominio solidale

mix di offerta abitativa

alloggi

spazi di
condivisione

giardino/orto
condiviso

welfare
di prossimità

apertura
al quartiere

servizi

piazza/giardino

attività inclusive
per i cittadini

spazi e servizi
aperti al territorio

Casa è calore, sicurezza
e la libertà di essere se stessi

“Casa dolce casa” deve valere per tutti

Per una persona con disabilità avere una casa adeguata non è facile. Sentirsi a casa, protetti, liberi di muoversi e di abitare con sicurezza gli spazi sono conquiste lente e faticose. Per questo il centro terraLUNA ha dedicato grandi risorse al progetto “Abitare Indipendente e Inclusivo” che mira a creare un percorso educativo e di accompagnamento verso forme crescenti di autonomia all'interno di spazi pensati e costruiti per garantire questa esperienza così intima e preziosa.

Alla base del progetto c'è la sinergia con alcune importanti risorse del territorio di Gallarate, rappresentate dall’associazionismo no-profit attivo in più settori. Tanta parte dell'energia che anima questa sfida viene da “Officina025 - Gli amici della Neuropsichiatria Infantile di Gallarate”, un'Associazione di volontariato nata dalla volontà di un gruppo di genitori di bambini e ragazzi autistici di promuovere attività piene di calore, attenzione e benefici concreti per i soggetti con bisogni educativi speciali.

 

La grande forza e bellezza di Officina 025 è l'unione di questi genitori con gli operatori sanitari della UONPIA: tutti insieme sono i volontari che agiscono uniti dalla finalità di progettare e sperimentare percorsi di inclusione in un dialogo aperto con la comunità.

1